Home » L'I Ching » Esagrammi » Esagramma 63. KI TSI – DOPO il compimento

Esagramma 63. KI TSI – DOPO il compimento

Esagramma 63. KI TSI – DOPO il compimento - Ching & Coaching

Un istante per assaporare il successo, il traguardo raggiunto.

Siamo arrivati in cima, e già sappiamo che seguirà il declino: il tempo è ciclico e non può essere altrimenti. L’esagramma offre indicazioni per prolungare il tempo del successo, premunirsi per far sì che il declino non diventi caduta precipitosa.

Bisogna dedicarsi alle piccole cose, al perfezionamento e consolidamento di quanto ottenuto

Così come nei momenti difficili è sciocco lasciarsi abbattere, nei momenti di successo sarebbe controproducente lasciarsi cogliere dall’orgoglio e, pensando a come siamo stati bravi, trascurare i dettagli. La luce si può conquistare, e l’abbiamo fatto. L’oscurità si può prevenire.

Ci vuole cautela, prudenza, bisogna ricordare che il potere è solo uno strumento, e il potere concesso da altri va e viene. Solo il potere interiore, conquistato da noi stessi, che domina noi stessi, è costante: siamo ciò che siamo, non ciò che abbiamo.

Gesti semplici, massima sincerità interiore. E bando all’orgoglio!

Pubblicità