Home » L'I Ching per il manager » 30. LI – Il risaltante = Illuminare il mondo

30. LI – Il risaltante = Illuminare il mondo

30. LI – Il risaltante = Illuminare il mondo - Ching & Coaching

Il trentesimo esagramma sembra l’ideale per rappresentare le imprese non profit, le associazioni finalizzate al bene sociale.

C’è passione, entusiasmo, vitalità e la promessa di risultati positivi, ma non vanno dimenticate le condizioni necessarie affinché ciò si realizzi. Infatti si tratta di un segno doppio, fuoco come trigramma sia superiore che inferiore, e tutte le qualità del fuoco sono esaltate. Il fuoco richiede alimentazione dall’esterno, non si genera da solo, e simboleggia anche incostanza e possibilità di collere improvvise.

Tutto ciò corrisponde perfettamente a molte associazioni non profit, soprattutto italiane: si parte con grande entusiasmo e passione, finalizzando le attività al bene comune, ma c’è spesso anche la presenza di litigi e scarsa perseveranza, a meno che uno o più soci non si assumano la piena responsabilità di alimentare il fuoco.

Per l’azienda o per il manager che ricevono questo esagramma come responso c’è quindi il forte monito verso la giustizia, la calma, la pazienza e l’attenzione verso gli altri per illuminare costantemente il cammino.

Se questo esagramma è il responso iniziale, e possiamo beneficiare dei suggerimenti delle linee mobili, otteniamo consigli sui passi specifici da compiere, correlati al momento che l’azienda sta vivendo.

Così il nove all’inizio suggerisce cautela poiché si è all’inizio di un nuovo processo ed è facile che l’entusiasmo diventi frenesia o che l’eccesso di sensazioni e informazioni distolgano dagli elementi importanti.

Il sei al secondo posto suggerisce moderazione e promette successo, mentre il nove al terzo posto rappresenta il calar del sole e dunque la fine del momento favorevole, da accettare come fatto naturale.

Il nove al quarto posto simboleggia invece il fuoco di paglia, avvisando di evitare eccessivi entusiasmi e dispendio di energie.

Pubblicità