Home » L'I Ching » Esagrammi » Esagramma 20. KUANN – La contemplazione

Esagramma 20. KUANN – La contemplazione

Esagramma 20. KUANN – La contemplazione - Ching & Coaching

Saggezza, studio, preghiera, meditazione.

Se ottenete questo esagramma è tempo di studio, di preghiera, e soprattutto di meditazione. Per chi ha posto specifiche domande sul lavoro si può suggerire di pianificare e organizzare, ma non di agire.

Il ventesimo esagramma indica pazienza, allontanamento dal mondo, ricerca della saggezza.

Non è tempo per gli affari.

È però tempo di azione, e di azione specifica e mirata: meditare e viaggiare per allargare gli orizzonti, comprendere.

Non c’è alcun dubbio che nel ventesimo esagramma venga descritta una persona profondamente saggia e carismatica, forse più che in ogni altro segno. Tuttavia non c’è alcun potere esteriore: il saggio di questo esagramma è lontano dal mondo, dal governo, dagli affari in genere. Eppure, come ogni grande illuminato in ogni tempo, questo saggio viene preso a modello, e quindi influenza ogni individuo

Pubblicità