Home » L'I Ching » Esagrammi » Esagramma 30. LI – Il risaltante, il fuoco

Esagramma 30. LI – Il risaltante, il fuoco

Esagramma 30. LI – Il risaltante, il fuoco - Ching & Coaching

Fuoco: vitalità, ardore, passione, con tutti i pro e i contro conseguenti.

Entrambe i trigrammi che compongono questo esagramma sono Fuoco. Le caratteristiche intrinseche del fuoco sono quindi esaltate al massimo: ardore, passione, movimento continuo, …

L’esagramma promette successo e fornisce consigli per raggiungerlo. Ardore e passione, infatti, sono anche parte integrante di un carattere collerico che, sebbene privo di vera aggressività, dovrebbe imparare a superare: la sentenza invita il saggio a coltivare l’arrendevolezza per non ferire gli altri e per contribuire all’armonia universale.

Il fuoco illumina, ma va alimentato costantemente, dà luce, ma non riceve luce. Il saggio, quindi, sapendo che sarà fuoco illuminate per il mondo, alimenta il suo chiarore per far sì che il fuoco non si estingua.

L’esagramma è positivo anche per situazioni sentimentali, a patto di alimentare costantemente la relazione ed evitare collere improvvise: nel segno è insita l’instabilità del fuoco stesso, che andrà governata, pur senza soffocare la fiamma.

Chi riceve questo responso sappia che gli spetta il compito di portare chiarore e speranza: sarà il suo contributo all’armonia del mondo.

Pubblicità