Home » L'I Ching » Esagrammi » Esagramma 59. HUANN – La dissoluzione

Esagramma 59. HUANN – La dissoluzione

Esagramma 59. HUANN – La dissoluzione - Ching & Coaching

Un responso con un velo di tristezza

L’esagramma indica separazione, divisione. Non ci sono litigi, ma le motivazioni sono di puro egoismo.

Il responso del cinquantanovesimo esagramma può raccontare di una separazione tra coniugi, ciascuno troppo preso dal proprio lavoro, o tra amici o soci, magari perché uno dei due ha avuto buone opportunità e ha deciso di trasferirsi, e nessuno dei due si impegna a mantenere la relazione.

Predice anche un certo successo, ma c’è un velo di tristezza. E, quasi a rispondere, il segno insegna anche che la pacata tranquillità può disperdere e dissolvere quella cappa di stagnante mestizia che blocca l’energia vitale.

Il responso è di divisione, dunque, ma le indicazioni che fornisce sono relative a come unire gli uomini per farli cooperare. Due sono le vie: unire attraverso il sentimento religioso, poiché tendendo a Dio si superano gli egoismi e i personalismi, oppure creare un grande progetto comune, talmente coinvolgente da far dimenticare ogni individualismo.

Ed è impossibile, almeno per me, non pensare alla costruzione delle grandi cattedrali gotiche, quando centinaia di persone vivevano e lavoravano a contatto di gomito per costruire qualcosa che all’epoca doveva sembrare un miracolo.

Pubblicità