Home » L'I Ching » Esagrammi » Esagramma 19. LINN – L’avvicinamento

Esagramma 19. LINN – L’avvicinamento

Esagramma 19. LINN – L’avvicinamento - Ching & Coaching

C'è tanta dolcezza in questo esagramma ...

Un esagramma pieno di dolcezza e di tenerezza: ci si avvicina. Il segno racconta diversi modi di avvicinarsi, cominciando dal rapporto madre –figlia, invocando l’avvicinamento tra amici e l’avvicinarsi del saggio al popolo: profondo come il lago e ampio come la terra. C’è sempre un’atmosfera di protezione reciproca, di apprendimento comune: si cresce insieme. La madre, nel proteggere e guidare la figlia, insegna ed impara a sua volta. Così il potente, ma anche saggio, protegge e guida il popolo, insegna, ma io non ho dubbi che apprenda, a sua volta, giorno per giorno.

L’esagramma è favorevole poiché ciò che è descritto fa parte dell’armonia universale, è un ritmo che rispetta la natura. Tuttavia, proprio per questo, segue l’avvertimento della sciagura: i cicli delle stagioni sono immutabili, e dal successo si passa al declino.

Tuttavia anche se è naturale passare dall’apice del successo al declino, il messaggio di questo segno è ben più importante, e viene qui esplicitato un messaggio spesso implicito in altri segni: il bene deve essere sviluppato e preservato lavorando attivamente. Talvolta il male non va combattuto, poiché si tratta di battaglia vana, ma bisogna sempre operare per mantenere il bene.

Pubblicità