Home » L'I Ching » Esagrammi » Esagramma 50. TING – Il crogiolo

Esagramma 50. TING – Il crogiolo

Esagramma 50. TING – Il crogiolo - Ching & Coaching

Esagramma di trasformazione positiva

In Cina il crogiolo era il contenitore per cuocere i cibi e trasportarli al banchetto con gli antenati.

Altrettanto significativo il suo utilizzo in Europa, dove il crogiolo era lo strumento tipico degli alchimisti per trasformare il piombo in oro.

L’esagramma è costituito dal simbolo del vento, e del legno, posto al di sotto del fuoco: il fuoco ne è alimentato e il legno ne è trasformato.

Nutrimento spirituale, dunque, che trasforma, spiritualità, doni del cielo, accoglimento del nuovo. Sublime salute e successo.

L’immagine afferma che il saggio, sistemando la sua posizione, consolida il destino.

Non pensate, ottenendo questo esagramma, di sedervi sugli allori: c’è davvero molto da fare: si tratta di comprendere il destino, capire il proprio karma e il proprio compito della vita e agire costantemente per gestire la vita usando volontà e impegno per guidare la vita in armonia col destino, andando oltre ciò che il fato ha assegnato in dono.

Proprio questa combinazione sinergica di volontà e destino permette al saggio di raggiungere grande successo, al punto che spesso si considera il cinquantesimo esagramma come il più positivo dell’intero Libro dei Mutamenti.

Pubblicità