Home » Esempi pratici » Metti in pratica » Sviluppare il sistema rappresentazionale visivo

Sviluppare il sistema rappresentazionale visivo

Sviluppare il sistema rappresentazionale visivo - Ching & Coaching

Suggerimenti ed esercizi per sviluppare il sistema rappresentazionale visivo

Sviluppare il sistema rappresentazionale visivo significa indubbiamente potenziare il guardare, ma non solo questo. Diventare più visivi vuol dire comprendere meglio coloro che usano la vista come filtro sensoriale prevalente, e farsi comprendere meglio da loro.
Significa quindi anche potenziare alcuni meccanismi di pensiero o di comportamento o di comunicazione non verbale strettamente correlati al filtro visivo.
Per diventare più visivi bisogna guardare.
Per chi usa la vista solo come filtro sensoriale secondario è facile farsi ingannare, perché la vista viene usata da tutti, costantemente, ma il “guardare” del visivo è leggermente diverso.
Infatti il visivo guarda i dettagli, i particolari, e li vede anche passando in macchina, velocemente. E nello stesso tempo coglie l’immagine globale.
Per potenziare il filtro visivo servono quindi i giochi tipo “aguzzate la vista”, alcuni solitari o giochi di carte (che, però, coinvolgono anche il sistema rappresentazionale uditivo).
Un altro esercizio utile è quello di richiamare alla mente immagini complesse, ricche di particolari, e andare poi a verificare. Tutto può servire a questo scopo: ricostruite mentalmente la vostra biblioteca, il vostro armadio, l’arredamento di casa, gli scaffali del vostro supermercato abituale. Segnate tutti i particolari che ricordate, e poi verificate.
E poi il visivo crea schemi, disegni, per ogni cosa che vuole comprendere o spiegare, meglio ancora se può renderli colorati e belli.
Un elemento importante per il visivo è la postura: testa alta e schiena dritta. Questo permette di vedere il mondo da una angolatura particolare, e se volete aumentare la vostra sensibilità verso il filtro sensoriale visivo dovete assolutamente sperimentarlo.
Correlato anche alla postura è la particolare sensibilità del visivo verso l’ammirazione che il mondo gli tributa e che fa di tutto per meritare, inclusa l’attenzione per essere sempre perfetto nei minimi particolari dell’abbigliamento

Pubblicità